Home | Contatti

Dott.ssa Silvia Savini
Psicologa del lavoro e Psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo neuropsicologico

orientamento professionale pavia, psicologia del lavoro pavia

L’orientamento professionale è un percorso finalizzato a facilitare i processi di scelta di un individuo nella ricerca di un primo lavoro o di un nuovo lavoro. In entrambi i casi si pone come supporto durate una fase delicata di cambiamento, sia essa voluta o imposta.

Si struttura solitamente in due fasi: la prima volta ad analizzare le caratteristiche di personalità, le attitudini, le motivazioni, le conoscenze e le competenze della persona, la seconda volta all’acquisizione di strategie di ricerca di lavoro e all’accompagnamento nella definizione di un progetto di sviluppo professionale e formativo.

Si possono identificare due differenti percorsi: uno dedicato a chi si affaccia sul mondo del lavoro per la prima volta (transizione scuola-lavoro), l’altro per chi invece deve o decide di ricollocarsi (transizione disoccupazione-lavoro e transizione lavoro-lavoro).

ORIENTAMENTO “PRIMO LAVORO”

E’ un percorso dedicato a neodiplomati o neolaureati che si affacciano per la prima volta al mondo del lavoro ed è finalizzato alla definizione di un progetto professionale che tiene conto di 3 fattori essenziali:

• COMPETENZE
• OBIETTIVI
• MODALITÀ DI AZIONE

Il percorso si struttura in un ciclo di 5/6 incontri di un’ora ciascuno durante i quali verranno approfondite le tematiche suddette anche mediante l’utilizzo di test psicoattitudinali e di personalità. Verrà inoltre fornito supporto nella costruzione di strumenti di ricerca attiva del lavoro, quali la stesura di una lettera di presentazione e del curriculum vitae e verranno proposte strategie utili per approcciarsi al meglio al mercato del lavoro sia in termini di ricerca che di gestione di un colloquio di selezione.

ORIENTAMENTO “NUOVO LAVORO”

E’ un percorso dedicato a chi intende cambiare lavoro o a chi si trova costretto a ricollocarsi sul mercato del lavoro. Si struttura in un ciclo di 4/5 incontri e anche in questo caso verranno valutate le competenze e gli obiettivi professionali e verrà sviluppato piano d’azione che tenga in conto sia delle aspirazioni della persona che delle effettive possibilità di realizzarle sull’attuale del mercato del lavoro.
L’obiettivo di questo percorso di orientamento è essenzialmente finalizzato ad aumentare il proprio livello di CONSAPEVOLEZZA circa le proprie attitudini, la spendibilità del percorso professionale svolto fino a quel momento e la situazione del mondo del lavoro in questo preciso momento storico. Alla luce di questi fattori sarà quindi possibile definire un percorso realistico di crescita o reinserimento professionale.

Durante gli incontri verrà inoltre fornito supporto per la stesura del curriculum vitae e della lettera di presentazione e proposte strategie utili per la ricerca attiva di un nuovo lavoro e per gestire al meglio un colloquio di selezione.